Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede obtener más información en nuestra política de cookies.

restauración

ficha técnica

MONOGRAFIAS ARTE CONTEMPORANEO
AMEDEO MODIGLIANI: PARIGI 1906-1920
AMEDEO MODIGLIANI: PARIGI 1906-1920. (CATALOGO MOSTRA GAM TORINO 14 MARZO - 19 LUGLIO 2015)
 
2015
TROQUELADO
978-88-572-2773-3
ITALIANO

sinopsis

La figura emblematica di Amedeo Modigliani, considerato tra i più affascinanti e influenti protagonisti dell’arte moderna

Nato a Livorno nel 1884, Amedeo Modigliani inizia a quattordici anni la propria formazione nel disegno e nella pittura presso lo studio di Guglielmo Micheli, per poi approfondirla nel 1902 seguendo le lezioni dell’anziano maestro toscano Giovanni Fattori. Nel 1906 si trasferisce a Parigi, attirato dall’effervescenza della Ville Lumière e dalla sua varietà di movimenti d’avanguardia che formano l’attualità artistica di questo inizio del XX secolo. Modigliani entra a far parte della cosiddetta “scuola di Parigi” (denominazione assegnatale solo più tardi, nel 1925), che riunisce artisti provenienti da diversi orizzonti, in particolare dai paesi dell’Est, che non si sono schierati sotto le bandiere del cubismo, del futurismo e, più tardi, del dada e del surrealismo. Del resto, questi “franchi tiratori” della pittura non si lasceranno attrarre neanche dall’astrazione e preferiranno collocare la loro modernità pittorica nell’ambito dell’arte figurativa.
Il volume, che raccoglie un’ampia selezione di opere appartenenti al Centre Pompidou di Parigi e a diverse collezioni e musei internazionali, vuole raccontare l’esperienza artistica di quel periodo affiancando i capolavori del maestro livornese a quelli di artisti dell’epoca, da Picasso, Chagall, Léger, Utrillo a Soutine, Brancusi, Severini, Gris e Kisling. Opere che ricreano l’atmosfera culturale in cui maturò la vicenda artistica di Modì nell’incessante e tormentata ricerca del bell


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


comentarios de los usuarios/usuarias