"Esta web utiliza cookies para facilitar la navegación por ella y para realizar análisis de su uso, incluida la elaboración de perfiles de navegación con fines publicitarios. Si continua navegando, consideramos que acepta su instalación. Para obtener información detallada sobre las cookies que utilizamos, incluyendo cómo configurar su navegador para rechazarlas, pulse aquí."

restauración

ficha técnica

FILOSOFIA MODERNA Y CONTEMPORÁNEA
HAMLETICA
HAMLETICA
2009
128
RÚSTICA
978-88-459-2388-3
ITALIANO
añadir a favoritos

sinopsis

Nel grande dramma del secolo passato, nello scontro totale fra i Titani dell’epoca, l’uomo poteva ancora pensare di avere la propria parte. Il nuovo millennio
sembra invece essersi aperto nel segno di una insicurezza che non attiene semplicemente
alla situazione storica e sociale o alle condizioni psicologiche della persona, ma al suo stesso essere. D’altra parte il brancolamento attuale della
Terra e il tramonto di ogni suo Nomos, in cui ‘ruoli’, immagini e linguaggi si confondono nell’assenza di orientamento e distanza, sono stati possentemente
‘profetizzati’: tutto questo è già presente, per tracce, nell’Amleto di Shakespeare.
E da lì discende fino a Kafka e Beckett. Nel ‘dialogo’ tra questi autori ‘fatali’, ricomposto per frammenti, Cacciari coniuga le sue ricerche sulle ‘declinazioni’ della storia europea (in Geofilosofia dell’Europa e nell’Arcipelago) con quelle sul rapporto tra nihilismo europeo e il linguaggio del Mistico, che innervano i fondamentali Dell’Inizio e Della cosa ultima.


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


otros libros del autor

comentarios de los usuarios/usuarias