Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede obtener más información en nuestra política de cookies.

restauración

ficha técnica

NARRATIVA EN ITALIANO
IL DEMONE DELLA FRIVOLEZZA
IL DEMONE DELLA FRIVOLEZZA
2016
978-88-389-3453-7
ITALIANO

sinopsis

Giuseppe Scaraffia spiega l'attenzione esagerata che il nostro tempo ha per gli oggetti, se gli eremiti erano circondati solo dall'essenziale, teschio e crocifisso per meditare, nella società di oggi la paura della solitudine fa sì che ci circondiamo di cose inutili ma rassicuranti. Sono stati i grandi scrittori per primi a intuire il prevalere della società degli oggetti e a definire l'essenziale e il superfluo; l'autore va spigolando tra
le loro pagine per raccontare un episodio, sorprenderci con un aneddoto, divertirci con una notizia curiosa. Ecco allora le voci di questo dizionario in cui si passano in rassegna elementi di vestiario - bastoni (per Oscar Wilde erano bacchette magiche), cappelli e cappotti, doppiopetto, scarpe e vestaglie in cui i dandy la fanno da padrona - , altri segni di vanità, come i capelli arruffati, a cresta o colorati di verde come una volta osò Baudelaire -; piaceri della vita come sigari, tè e assenzio, sinonimo questo di vita bohémien-, pezzi d'arredamento come letti e scrivanie. Per ognuno di questi oggetti (ma ci sono anche capitoli dedicati all'eredità e alla gelosia, al tradimento e alle pistole) un inventario che non è però solo frivolo e curioso, ma denso di senso perché mostra come spesso dietro l'ossessione per le cose si nasconda l'ansia di allontanare la morte.


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


otros libros del autor

comentarios de los usuarios/usuarias