Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios. Si continúa navegando, consideramos que acepta su uso. Puede obtener más información en nuestra política de cookies.

restauración

ficha técnica

EST. LIT. OCCIDENTAL: AUTORES / OBRAS
PROUST. I COLORI DEL TEMPO
PROUST. I COLORI DEL TEMPO
2014
122
978-88-370-9612-0
ITALIANO

sinopsis

Proust. I colori del Tempo è il primo saggio della collana Pesci rossi dedicato alle analogie tra scrittura e pittura.Proust è uno scrittore estremamente visivo: nella Recherche fa riferimento a più di 100 pittori, da Giotto a Velasquez, e la sua opera è un’immensa galleria di ritratti. “Uno scrittore pensa per immagini, e difficilmente tali immagini sono in bianco e nero”, scrive Alessandro Piperno nella sua introduzione al testo, una riflessione che ci prepara al tema del saggio: lo stile per Proust è in stretta relazione con l’uso di immagini e di colori più che di tecnica e parola.Alle minuziose descrizioni ottocentesche, tipiche della prosa di Balzac e dei suoi contemporanei, Proust sostituisce pennellate impressioniste: egli “non fotografa, dipinge: i suoi ritratti non fissano dettagli sulla carta, liberano essenze nell’aria che lasciano il lettore libero di interpretarle e seguirle dove vuole”, scrive Eleonora Marangoni.Nella Recherche il colore è ovunque, e ogni volta per uno scopo specifico: tutti i riferimenti al tempo sono immersi nel verde, il blu segna le intuizioni poetiche, il rosa racconta il fascino delle donne amate, il rosso è il simbolo del potere dell’aristocrazia; passato e futuro sono “fiumi incolori”, e soltanto il presente è definito ‘colorato e denso’.Il libro non è soltanto un racconto delle visioni estetiche proustiane, ma una guida per chi voglia avvicinarsi alla Recherche in modo originale, dall’angolo privilegiato delle immagini che la compongono.Il saggio si chiude infatti con un atlante iconografico di 90 illustrazioni, che raccoglie tutti i pittori e dipinti menzionati da Proust in Alla ricerca del tempo perduto.
Ogni artista è idealmente catturato, evocato e celebrato da una precisa sfumatura, un’essenza cromatica che ne rappresenta la visione estetica e l’essenza creativa. Manet racchiuso in un verde acceso, Giotto nel blu oltremare, Degas nel suo immancabile tulle rosa, Fra Angelico nel giallo aureo dei suoi sfondi dorati…


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


otros libros del autor

comentarios de los usuarios/usuarias