"Esta web utiliza cookies para facilitar la navegación por ella y para realizar análisis de su uso, incluida la elaboración de perfiles de navegación con fines publicitarios. Si continua navegando, consideramos que acepta su instalación. Para obtener información detallada sobre las cookies que utilizamos, incluyendo cómo configurar su navegador para rechazarlas, pulse aquí."

restauración

ficha técnica

DIARIO DI UN CONSIGLIERE COMUNALE ? TRA REALTÁ E FANTASIA
DIARIO DI UN CONSIGLIERE COMUNALE ? TRA REALTÁ E FANTASIA
(edición digital)
2018
148
978-989-52-1524-9
Epublication content package
Italian
12,00
(IVA inc)*
  • comprar ahora

    tu libro al instante

  • Ver dispositivos compatibles
  • ¿Es la primera vez que compras un eBook? Clica aquí

Encuéntralo también:

En formato papel12,00 €

Permisos sobre el eBook

Copiar/pegar: Prohibido.
Imprimible: Prohibido.

DRM o protección anticopia (para saber qué es clique aquí)

No

sinopsis

Sicilia sud-orientale, Contea di Modica. Imbattuto in una serie di avversità negative, dovute per buona parte al Fato, un giovane Consigliere Comunale, tra realtà e fantasia, combatterà fino all?ultimo contro le continue ostilità cercando sempre di scegliere la soluzione migliore. Riuscirà a prendere la decisione migliore? Riuscirà a sconfiggere i demoni che lo perseguitano? Giuseppe Stracquadanio, racconterà le sue origini e l?arduo percorso che ha fatto negli ultimi anni, per rendere reale il sogno di qualsiasi buon padre di famiglia ovvero, fin che vita lo sostenga, garantire al suo Nido cibo e acqua. Senza sosta il protagonista subirà e supererà ogni avversità negativa, facendone tesoro ed alleggerendo il dolore dei colpi ricevuti, pur di non perdere le forze per proteggere la sua amata famiglia. Non tutti i mali vengono a nuocere. Molteplici episodi scandalosi faranno viaggiare il romanziere in un?infinità di ipotesi fantasiose che rendendono questo romanzo affascinante ed avventuroso.


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


comentarios de los usuarios/usuarias