"Esta web utiliza cookies para facilitar la navegación por ella y para realizar análisis de su uso, incluida la elaboración de perfiles de navegación con fines publicitarios. Si continua navegando, consideramos que acepta su instalación. Para obtener información detallada sobre las cookies que utilizamos, incluyendo cómo configurar su navegador para rechazarlas, pulse aquí."

restauración

ficha técnica

IL PREZZO DI ESSERE DONNA
IL PREZZO DI ESSERE DONNA
(edición digital)
2018
289
978-989-52-0951-4
Epublication content package
Italian
3,00
(IVA inc)*
  • comprar ahora

    tu libro al instante

  • Ver dispositivos compatibles
  • ¿Es la primera vez que compras un eBook? Clica aquí

Permisos sobre el eBook

Copiar/pegar: Prohibido.
Imprimible: Prohibido.

DRM o protección anticopia (para saber qué es clique aquí)

No

sinopsis

Ines, un?affascinante donna argentina, emigra a Trieste grazie a suo cugino Fabricio, ma scopre ben presto che è un uomo violento, psicopatico e senza scrupoli a capo di un traffico internazionale di droga, prostituzione e tratta di minori senza contare il numero delle donne di ogni nazionalità indotte a schiavitù sessuale e poi assassinate senza pietà. La sua dignità è calpestata quando l?uomo la stupra, seviziandola e obbligandola a prostituirsi, soprattutto con persone ricche e potenti. Ines non riesce a ribellarsi poiché vittima di un ricatto crudele e accetta di prostituirsi. L?unico rifugio morale che accende la sua allegria è il tango argentino e il suo strumento musicale, il bandoneón, che Ines sa suonare come pochi. La musica le serve per placare la coscienza traumatizzata, per evadere da una vita rancida come la morte. Ma non basta: la violenza, psicologica e fisica, diventa sempre più crudele e asfissiante. Un giorno tra i suoi clienti incontra il giovane Dario, con il quale instaura un rapporto di amicizia. In breve tempo, i due si innamorano. Dario per amore riesce a strappare Ines dal mondo della prostituzione, rischiando la propria vita. Infatti, Fabricio e i suoi complici renderanno la vita dei due innamorati un inferno quotidiano. Ines e Dario, dopo vari attentati subiti per mano del cugino violento, scappano sull?isola di Bled in Slovenia simulando di effettuare enigmatiche gite turistiche per ingannare le ricerche del malvagio Fabricio il quale però non si fa trarre in inganno. Inizia una battaglia violenta tra monti e mari, tra ghiaccio e tormento, dove la vita di Ines, Dario, può durare un giorno o una vita. Riusciranno a salvarsi?... Un romanzo avvincente, che vi terrà con il fiato sospeso fino all'inimmaginabile colpo di scena finale. Comunque c?è molto cuore, oltre alla violenza, in questo romanzo. Un pò noir e surreale onirico e visionario; un pò sensuale, un pò, splatter; un pò horror, molto sentimentale e sociale, c?è molto cuore, oltre alla violenza, in questo romanzo. Questo libro è a favore della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sessuale sulle donne e contro ogni forma di ingiustizia e guerre.


*Todos nuestros productos incluyen el IVA, ampliar información


comentarios de los usuarios/usuarias